Terranima

Terranima propone una vera e propria musica da crocevia. In essa si incrociano istanze, desideri e sogni che profumano di terre lontane e di idee esotiche, pur restando fortemente ancorata alla terra della nascita e del nòstos.Negli arabeschi sonori creati da Abbracciante si trova un che di antico e un che di nuovo. C’è il […]

Javier Girotto & Vince Abbracciante

Non è certo la prima volta che il jazz e le tradizioni argentine s’innamorano fino a finire in un abbraccio vigoroso, simile a un tango impetuoso e improvviso. Non è neanche la prima volta che la fisarmonica, strumento popolare (se si puo dire), che porta nel suo corpo l’eco di un misto di tutti i […]

The Bumps

Un irriverente fluttuare tra jazz e avanguardia, noise music e scampoli rock, reminiscenze cinematografiche e scatti urbani.” Giugno 2000 Vince Abbracciante, Davide Penta e Antonio Di Lorenzo si incontrano sul palco per la prima volta iniziando così la loro lunga collaborazione. Pubblicano i primi tre dischi con lo pseudonimo “i Tàngheri” esibendosi in importanti festival […]

Sincretico

Sincretico è un concept album di otto composizioni originali per fisarmonica, chitarra e quintetto d’archi, scritte dal fisarmonicista Vince Abbracciante. L’opera (Dodicilune, 2017) sfugge ad un’unica definizione di genere e rappresenta una sintesi delle esperienze musicali in cui Abbracciante si è misurato nel orso della sua attività artistica. Il jazz, la musica popolare brasiliana, la canzone […]

Paola Arnesano & Vince Abbracciante

MPB! Antonio Carlos Jobim diceva che ” la tristezza e la nostalgia hanno la stessa dignità della felicità, perché condividono la stessa bellezza”. La musica popolare brasiliana ( o MPB) dall’inizio del XX secolo ad oggi e’ intrisa di questi sentimenti e stati d’animo quasi viscerali che ne caratterizzano il popolo: dalla “tristeza” alla “felicitade”, […]

NOCTURNO – solo project

NOCTURNO – solo accordion La sua Borsini al chiaro di luna:è il sublime che sfiora il prosaico,una trama intessuta di bassi, alti e di silenzio,il suono etereo di due mani apparentemente “gitane”che ti immettono in un viaggio metafisico verso le culturee i suoni più disparati… un viaggio impagabileche si è costretti ad assaporare: l’intensità di […]