MPB sta per musica popolare brasiliana, e Paola Arnesano e Vince Abbracciante ci conducono in un viaggio attraverso i diversi generi che la caratterizzano (choro, samba, bossa…): il repertorio rilegge con intensità e personale approccio sia autentici standard dal songbook dei maestri più celebrati come A.C.Jobim, Vinicius de Moraes, Chico Buarque, che pagine meno note, e proprio per questo ancor più fresche e interessanti all’ascolto.

L’ampio respiro del canto della vocalist, ora cupo ora brillante, con uguale efficacia pensoso ed energico nella naturale alternanza fra tristeza felicitade, si fonde nella miglior maniera con quello del mantice del fisarmonicista; Vince è a suo agio sia nella costruzione di bordoni e sostegni a riempire lo spazio sonoro, che negli episodici sfoggi di virtuosismo, come nelle trascinanti interpretazioni di Frevo de Itamaracá e Frevo número dois do Recife.

Dalla bella prova di Paola, in particolare evidenza O sonho Encontros e despedidas.

Paola Arnesano – vocals
Vince Abbracciante, accordion

1) Feio não é bonito
2) A voz do morro
3) Por toda a minha vida
4) Frevo de Itamaracá
5) Feira de Mangaio
6) O sonho
7) Carinhoso
8) Na Carreira
9) Lamento sertanejo
10) Tico-Tico no Fubá
11) Encontros e despedidas
12) Frevo número dois do Recife
13) Olha Maria

 

original Link